Qualità e Certificazioni

Verdeoro esercita un attento e rigoroso controllo sulla filiera produttiva per garantire i più elevati standard qualitativi e di sicurezza alimentare.
L’azienda è certificata secondo gli Standard di Qualità BRC-Global Standard for Food Safety, IFS International Food Standard e ISO9001:2008. Abbiamo inoltre conseguito le certificazioni di prodotto Kosher (OU) e Biologica.
La nostra azienda esegue i controlli necessari volti a garantire la conformità e la sicurezza alimentare dei prodotti avvalendosi di collaborazioni con alcuni tra i più prestigiosi laboratori italiani ed esteri riconosciuti a livello internazionale.

• BRC GLOBAL STANDARD FOR SAFETY FOOD                  • IFS INTERNATIONAL FOOD STANDARD

• ISO 9001:2008 (1)                                                                    • ISO 9001:2008 (2)

• KOSHER (OU)                                                                           • ICEA BIO – IT BIO 006 G2252

certificazioni

 

La politica aziendale

L’azienda è fermamente impegnata al mantenimento e al continuo miglioramento del proprio Sistema di Gestione Integrato tale da mantenere e conquistare la fiducia dei clienti (UNI EN ISO 9001:2015) e garantire la Sicurezza Alimentare dei propri prodotti (IFS e BRC).
Gli obiettivi generali che si intendono perseguire nell’anno 2018 dall’organizzazione aziendale della Verdeoro S.r.l. sono:
– Aumento del fatturato e delle vendite rispetto all’anno precedente;
– Aumento dello standard qualitativo e aumento della soddisfazione del cliente rispetto all’anno precedente fornendo prodotti conformi alle richieste, garantendo anche il soddisfacimento di esigenze implicite non espressamente richieste per superare le aspettative di questi e attivando iter di miglioramento continuo;
– Organizzare e pianificare controlli per correggere e prevenire eventuali non conformità relative sia ai fornitori che al processo produttivo;
– Approvvigionamento di materie prime che rispondano a specifici requisiti di qualità e quindi accurato controllo nella qualifica e verifica dei fornitori;
– Analizzare i reclami e provvedere alla loro soluzione immediata e ritirare e sostituire in tempo reale i prodotti oggetto di eventuali reclami/resi;
– Introdurre dei controlli preventivi per evitare l’insorgere di pericoli o comunque attuare nel più breve tempo possibile le misure necessarie per il controllo e la risoluzione di problematiche (metodo HACCP) ed effettuare incontri interni periodici per analizzare la situazione in corso stabilendo i punti di miglioramento anche attraverso una attenta valutazione dei risultati ottenuti.
Oltre che su tali indici, la Direzione stabilirà i propri obiettivi di miglioramento in base:
alle richieste delle parti interessate;
ai risultati dell’analisi dell’andamento del Sistema di Gestione Integrato svolta durante il riesame;
alle evoluzioni normative;
ai piani di aggiornamento o ai progetti che intende sviluppare;
ai risultati degli audit interni ed esterni;
alle esigenze del mercato;
al proprio codice di comportamento ed ai valori aziendali di riferimento.

Codice etico aziendale
Al fine di tutelare i diritti umani e di promuovere condizioni eque di occupazione, sicurezza nei luoghi di lavoro, gestione responsabile delle problematiche ambientali ed elevati standard etici, la Direzione Aziendale della Verdeoro si impegna a rispettare ed attuare il seguente codice etico.
Di fondamentale importanza è il rispetto dei diritti umani dei lavoratori, che non devono subire alcuna sofferenza fisica o psicologica a causa del proprio lavoro.
Tutti i dipendenti della Verdeoro sono liberi di aderire pacificamente e legalmente ad associazioni di propria scelta e hanno diritto alla contrattazione collettiva.
La Verdeoro non accetta il lavoro minorile.
Nessun dipendente deve subire discriminazioni a causa della propria razza, colore, sesso, preferenza sessuale, stato civile, gravidanza, maternità o paternità, religione, opinioni politiche, nazionalità, origine etnica o sociale, stato sociale, invalidità, età, appartenenza sindacale, e così via.
Ogni dipendente deve conoscere i termini e le condizioni di base del proprio impiego.
Tutti i dipendenti con pari esperienza, rendimento e competenza ricevono la stessa remunerazione per lo stesso lavoro svolto da altri in condizioni di lavoro analoghe.
La Direzione Aziendale si impegna fortemente per il rispetto della salute dei lavoratori ed per la sicurezza sul posto di lavoro, in ottemperanza alle leggi nazionali di riferimento, incluso il D. Lgs. 81/08 relativo alla sicurezza sul posto di lavoro.